Plozza image
25 Maggio 2019

CINQUANTA | 50

Il Cinquanta | 50 nasce dalla vinificazione separata di uve pigiate fresche e di altre messe in appassimento, nel tentativo di esprimere nella maniera più autentica e articolata possibile il Nebbiolo valtellinese. Mai come ora tradizione e modernità si fondono in un binomio imprescindibile, coniugando l'immediatezza e la freschezza delle uve pigiate ad ottobre con la morbidezza di quelle tradizionalmente sottoposte ad appassimento, come già accade per la produzione dello Sforzato.

Il profilo olfattivo, ben articolato e comunicativo fin dal primo momento, elargisce piccoli frutti rossi e ciliegia. Trova conferma al palato, dove il vino si stende bene, setoso e bilanciato fino alla fine, esprimendo grande coesione ed equilibrio fra nota alcolica, freschezza e tannino maturo.

In montagna non è solo l'ossigeno a rarefarsi, ma è lo spazio il bene più raro: i secolari muretti a secco, letteralmente strappati alla roccia, sono un'opera di ingegno che inneggia al lavoro aspro e all'encomiabile impegno dei viticoltori, eroici protagonisti che con passione e perseveranza offrono nel bicchiere un intero territorio, fatto non solo del patrimonio genetico dei suoi vitigni, ma anche di storia, tradizione, cultura. Un vino territoriale, che anche nel packaging - caratterizzato da un'esclusiva etichetta in pietra unica nel suo genere - mira a riproporre la peculiarità del terroir di provenienza. Riconosciamo in questo vino una maturità ben espressa, compiuta, che lo rende il compagno ideale per primi corposi, pietanze di carni rosse, bolliti, brasati, selvaggina e formaggi a pasta dura stagionati.

divider
NUMERO UNO PER PASSIONE | PLOZZA VINI BRUSIO _ VINI DI VALTELLINA
CH-7743 BRUSIO _ T +41 81 650 50 50

FacebookTwitterGoogle Plus

Se non vedi bene la Newsletter, clicca qui.
Se si desidera rinunciare alla ricezione delle Newsletter, .

Utilizzando www.plozza.com, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione.